Enogastronomia

Le bellezze artistiche e naturalistiche di Potenza Picena e del suo territorio non sono le sole a colpire l’attenzione di coloro che si avvicinano a questa terra.

Un’altra grande ed emozionante scoperta riguarda le bontà enogastronomiche che la stessa terra sa esprimere.

La zona che va da Potenza Picena alla costa prevede due tipi di cucina: quella dell’entroterra e quella marinara.

Entrambe si basano su ricette e metodi che, utilizzando prodotti genuini e di stagione che terra e mare sanno dare, si rifanno alle tradizioni locali tramandate e sapientemente valorizzate dalle massaie stesse e dai ristoratori locali.

Il tutto trova complemento ideale nei vini della zona, bianchi e rossi di buona struttura e gradevoli profumi, che ora stanno conquistando ampia stima anche lontano dal luogo d’origine.

Importanti sono il Bianco dei Colli Maceratesi e il Rosso Piceno.

I piatti a base di pesce sono cucinati in maniera estremamente semplice e genuina, utilizzando solo pesce che il tratto di mare antistante la costa offre.

Il piatto più famoso è il brodetto, zuppa in umido di vari tipi di pesce. L’entroterra offre piatti più corposi, principalmente a base di carni di pollo e di maiale.

Tra i primi piatti si distinguono i vincisgrassi, piatto tipico dell’intera provincia di Macerata, simile alle più comuni lasagne, ma che da esse si distinguono per il sugo a base di regaglie di pollame.

Da non dimenticare i salumi ancora realizzati secondo la tradizione con metodi caserecci e la cui produzione ricalca quella provinciale.

torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di del Comune di Potenza Picena dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali